Traghetto A Zante dal porto di Kyllini Itinerari, tabella oraria & biglietti online traghetti

Prenotazioni online

Incluso bambini & neonati

Incluso caravan & rimorchi

Incluso bambini & neonati

Incluso caravan & rimorchi

Traghetto A Zante dal porto di Kyllini

Traghetto A Zante dal porto di Kyllini

I traghetti da Zante (Zakynthos) partono dal porto di Kyllini, situato a ovest del Peloponneso. Il modo più veloce per raggiungere Kyllini da Atene è in autostrada (circa 3 ore e 21 minuti) oppure in autobus attraverso Patrasso (circa 6 ore e 56 minuti).

Tutti gli itinerari vengono effettuati con i traghetti convenzionali della compagnia Levante Ferries.

I traghetti partono alle 7:45 a.m., alcuni a mezzogiorno e altri in serata.

La durata del viaggio è di circa 1 ora e 15 minuti fino a raggiungimento del porto di Zante.

Gli ambienti progettati appositamente e la puntualità dei traghetti rispondono alle necessità della comunità locale, offrendo numerose alternative tanto agli abitanti delle isole che ai visitatori che viaggiano per lavoro oppure per piacere.

Il biglietto di sola andata costa 10,40 euro a persona e, dato che non si tratta di un battello ad alta velocità, ci si può spostare con il proprio mezzo di trasporto ad un costo aggiuntivo.

Itinerari

Perché Zante è la destinazione perfetta

L’isola di Zante è la meta ideale per trascorrere le vacanze in Grecia. Zakynthos o Zante è un’isola straordinaria, la terza più grande del Mar Ionio, rinomata per la Baia di Laganàs che ospita la tartaruga Caretta-Caretta quando depone le uova agli inizi di giugno.

Se visitate Zante non dovete perdere l’occasione di vedere le acque cristalline della spiaggia del famoso relitto (Navayio) oppure visitare le Grotte Blu in barca. Inoltre, Zante è la destinazione ideale per gli amanti delle immersioni.

A questo punto bisogna menzionare i notevoli monumenti, le chiese e i musei che vale assolutamente la pena di visitare, come la chiesa di Aghios Dionysios dove sono custodite le spoglie del santo, nonché il monastero della Madre di Dio, noto per la sua inusuale architettura. Troverete anche molti musei come il Museo Bizantino e il Museo Agricolo Verzayo. Da non mancare di visitare il castello veneziano che sorge vicino la zona di Bohali, un bellissimo villaggio con affascinanti viottoli e tradizionali caffetterie. Sicuramente da non perdere Navayio, la baia più bella con il relitto che “riposa” sulla sabbia. Un’altra attrazione è il Giardino delle Orchidee con più di 40 specie diverse di questi bellissimi fiori, dato che nascono a Zante. Quaranta quattro paesini tradizionali e pittoreschi adornano l’isola, graziosi villaggi di montagna -come Lucha e Geary- dove si incontrano uniche ville storiche sopravvissute al terremoto del 1953. Se avete un debole per le vacanze, allora Zante diventerà senz’ altro una tra le vostre destinazioni preferite!

Traghetti operanti Zante dal porto di Kyllini