Traghetto A Chanià dal porto di Atene (Pireo) Itinerari, tabella oraria & biglietti online traghetti

Prenotazioni online

Incluso bambini & neonati

Incluso caravan & rimorchi

Incluso bambini & neonati

Incluso caravan & rimorchi

Traghetto A Chanià dal porto di Atene (Pireo)

Traghetto A Chanià dal porto di Atene (Pireo)

Le navi per Chanià partono dal porto di Pireo che è il porto più grande della Grecia e uno dei più grandi del Mediterraneo.

Pireo si trova a sud-ovest di Atene e si può raggiungere facilmente in taxi, metropolitana oppure con il proprio mezzo di trasporto.

Ogni nave parte da uno specifico gate segnalato su ogni prenotazione.

Vengono effettuate due regolari partenze notturne con le navi convenzionali della compagnia Minoan Lines e Anek-Superfast.

Il viaggio con la compagnia Minoan Lines dura circa 6,3 ore mentre con Anek-Superfast dura circa 9 ore.

Il costo del biglietto di sola andata varia da 40 a 146 euro a seconda della compagnia e del tipo di posto selezionato.

Se si pensa di ritornare a Pireo, sono applicabili riduzioni se si prenotano entrambi i biglietti allo stesso momento.

Itinerari

Perché Chanià è la destinazione perfetta per le vacanze 

Una delle città più accattivanti e interessanti di Creta è indubbiamente Chanià, situata sulla costa nord dell’isola a circa 145 km da Heraklion e 60 km da Rethymno.

La città vecchia di Chanià si conserva in ottimo stato fino ad oggi ed è giustamente considerata una delle città più affascinanti del Mediterraneo. L’architettura influenzata da varie epoche storiche e le strade strette donano a questo luogo un’atmosfera unica.

Uno dei posti più interessanti da visitare è la pittoresca promenade lungo il porto vecchio costruito dai veneziani nel XIV sec.; alla sua entrata sorge un vecchio faro da un lato e la Fortezza Firkàs (1629) dall’altro lato.

La Fortezza Firkàs fu costruita a Chanià per proteggere l’entrata del porto veneziano dagli invasori. Lì si può vedere anche l’arsenale veneziano, uno dei luoghi di interesse di Chanià a preservarsi dal XVI sec., noto per i suoi edifici storici a cupola.

Da non perdere l’opportunità di visitare il Museo Marittimo di Creta, oggi ospitato nella Fortezza Firkàs.

Inoltre, si può ammirare la famosa Moschea Yanichar (dei Giannizzeri) del 1645, uno tra gli edifici più antichi di Creta. Fu eretta nel 1645 ma il minareto fu distrutto dai bombardamenti della II Guerra Mondiale. Da allora, la moschea è stata utilizzata a vari scopi e negli ultimi anni è stata ristrutturata per funzionare come spazio espositivo.

Ovviamente, vi sono tanti altri siti in città che meritano assolutamente di essere visti, come il Museo Archeologico ospitato nell’edificio dell’ex Cattedrale di San Francesco, il Museo Folcloristico, il Museo Bizantino, la Cattedrale di Chanià (Cattedrale dei Tre Martiri) e la chiesa di San Rocco.

Creta è l’isola più grande della Grecia e riserva tante attrazioni uniche che meritano di essere ammirate dedicandovi un lungo soggiorno!